045.7635102 ufficiotecnico@bonvicini.eu
Menu
Search
Search

Materiali

I mobili sono progettati e realizzati ormai con materiali differenti, ciascuno caratterizzato da specifiche tecniche singolari quali la robustezza, la resistenza, il grado di umidità sopportabile.

Quando si è in procinto di acquistare un mobile, non solo bisogna vedere il modello, la conformazione estetica e le dimensioni ma soprattutto il materiale di cui è composto per verificare se è adatto a resistere alle condizioni ambientali dello spazio che si desidera arredare.

Il legno è stato per anni il materiale principe nella realizzazione dei mobili, soprattutto quello massello che si ricava direttamente dal tronco dell’albero senza che sia sottoposto a particolari processi di lavorazione.
I mobili di legno massello sono di indiscussa bellezza però, essendo di materia completamente naturale, temono particolari temperature e gradi di umidità elevata e sono costosi.

L’MDF è composto da fibre pressate e legate tra loro da collanti indurenti, è un prodotto di elevata resistenza e di notevole stabilità, adatto per costruire superfici di grandi dimensioni che col legno massello sarebbe improponibile poiché si correrebbe il rischio della deformazione.

Il compensato è un tipo di materiale generato dall’unione di tre strati sottili di legno disposti secondo l’alternanza delle fibre, mentre il multistrato si compone di ancor più strati collegati tra loro.

Il laminato è oggi il rivestimento più utilizzato giacché è resistente al graffio, al calore, al vapore, all’acqua, alle macchie, all’urto e all’abrasione; l’impiallacciatura consiste nel rivestire la struttura, in truciolare o MDF, con un sottile foglio di vero legno, mentre la laccatura consiste nel verniciare con sostanze poliuretaniche gli elementi costituenti i mobili, nei toni di colore a scelta, nella finitura opaca oppure lucida.

Oggi, pertanto, grazie alle nuove tecnologie, si possono usare diversi materiali per la realizzazione degli arredi quindi ... lasciati consigliare dai nostri esperti.